MEDIAZIONE INTERCULTURALE e promozione turistica

L’obiettivo principale di Elena è contribuire a far conoscere le iniziative, le ricchezze culturali, le imprese, le tipicità del Friuli, andando a reperire le persone che potrebbero essere interessate a conoscere alcuni aspetti del territorio.
Bisogna incentivare il turista a scegliere il Friuli Venezia Giulia tramite un approccio umanistico o, meglio, comunicativo-affettivo. Si tratta di un lavoro di mediazione interculturale in ambito turistico: mettere in contatto le persone, le imprese, le associazioni, le professionalità,… con quello che cercano all’estero facendo conoscere il Friuli Venezia Giulia, in Italia, ma anche il Languedoc-Roussillon, in Francia.

Può esser d’aiuto a questo scopo anche l’insegnamento delle lingua italiana agli stranieri (di cui Elena ha già un’esperienza decennale) così come i corsi di francese a Udine, in cui presentare e proporre come mete di viaggio rispettivamente le città friulane e quelle francesi.
La mediazione interculturale in ambito turistico permette quindi di incentivare ed aiutare i gruppi, o le famiglie, ad organizzare il loro viaggio nel Friuli Venezia Giulia o nel Languedoc-Roussillon.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci